Bacche di Goji

BACCHE DI GOJI

dal latino LYCIUM BARBARUM _ Bacche di Goji

Lycium Barbarum è il nome botanico della pianta che produce le Bacche di Goji; è un arbusto perenne e rustico; pianta piuttosto resistente anche ai climi più gelidi e intensi, o a venti forti. Inoltre ha una crescita abbastanza vigorosa e rapida, può arrivare a raggiungere tre metri in altezza e poco meno di tre metri di diametro; con foglie di un verde - brillante, lanceolate e ovali, a disposizione alternata è originaria delle regioni Himalayane dell'Asia, Mongolia e dalla Cina del Nord.

Proprietà intrinseche del GOJI

  • Bacca usata da secoli nella medicina Cinese per le sue innumerevoli qualità funzionali
  • Definito il frutto di lunga vita
  • Considerato da molte culture, di tutto il mondo, elisir di giovinezza e prosperità

Habitat ideale

ESPOSIZIONE

pieno sole, regalando alla pianta tutti i giorni ore di sole. Pianta perenne e resistente alle basse temperature.

 

CORRETTA IRRIGAZIONE

Regolare e costante (verificare che il terreno si sia asciugato, prima di bagnare nuovamente la pianta).

 

CONCIMAZIONE 

Possibile scegliere tra concime a lenta cessione ORGANICO o un concime a rapido assorbimento, per un effetto immediato

 

TERRENO BASICO & ben drenato

Effettuare potatura di mantenimento del cespuglio; effettuare la potatura nei periodi di cambiamento della pianta: inizio primavera o fine autunno.


Ricetta per il terreno:

Ingredienti:   - argilla espansa 

                      - 1/2 terriccio stallatico  

                      - 1/2 terriccio per fioriere

 

Procedimento in vaso:  realizzare con l'argilla un fondo drenante; mischiare una parte di terriccio stallatico e una di terriccio per fioriere; quindi interrare la pianta.

Procedimento in terra:  unire al terreno di coltura già esistente una parte di terriccio stallatico per migliorare la fertilità; infine interrare la pianta.


Benessere & Salute

Bacche di Goji

LE BACCHE DI GOJI POSSONO ESSERE CONSUMATE FRESCHE OPPURE ESSICCATE

 

Essiccazione: dopo il raccolto lasciare le bacche al sole e lasciare che si secchino; possono essere consumate fino al prossimo raccolto.

N.B. Le bacche di Goji hanno una forma ovale ad ellissoide, sono piuttosto piccole e dal color rosso arancione scuro. Si possono raccogliere nei mesi estivi, Luglio e Agosto.

Rimedi per la salute

Proprietà benefiche:

  • Agiscono contro l'invecchiamento 
  • Rafforza sistema immunitario
  • Antinfiammatorio
  • Protezione per occhi e pelle
  • Regolarizzano la pressione sanguigna
  • Riducono il colesterolo nel sangue
  • Effetto afrodisiaco
  • Ricche si vitamina A e C

Trattamento:

Le bacche possono essere consumate secche oppure re-idratate, lasciandole in ammollo per 10 min in acqua o latte, oppure nello yogurt (per 15 minuti). Utilizzandole poi come supplemento per te o tisane.

Lasciandole in infusione in acqua bollente per 8-10 minuti si ottiene un'ottima bevanda calda; possiamo dolcificarla con zucchero o miele.

Utilizzare una tazza di bacche di Goji secche e una di latte di cocco (con una noce di cocco si ottengono 600 ml di latte) per ottenere un succo dal sapore esotico e rigenerante.


Succo di Goji

Ingredienti: - una tazza di bacche di Goji secche

                     - due tazze d'acqua

Preparazione: lasciare le bacche in ammollo per 4-5 ore, lasciarle in acqua durante la notte è la soluzione più funzionale. L'indomani dovrete semplicemente tritare le bacche nell'acqua dove sono state lasciate per ore e aggiungere dolcificante a piacere.

N.B. Le bacche di Goji hanno numerose proprietà benefiche ma devono essere assunte in dosi moderate per non incombere in spiacevoli effetti collaterali.

Rimedi per la salute

- Proprietà benefiche:

  • Senso di stanchezza
  • Rigenerante
  •  Rinforza sistema immunitario

  • Migliora le funzioni intestinali

Trattamento:

Bere due bicchieri di succo al giorno per trarne dei benefici efficaci.

 

- Proprietà benefiche:

  • Senso di stanchezza

  • Difesa contro i radicali liberi
  • Vitamina A e C

Trattamento:

Mescolando altri frutti si possono ottenere differenti e svariate fragranze; indicati per questi disturbi sono i frutti rossi come mora, lampone e mirtilli; o per un sapore più tradizionale mela.

 

- Proprietà benefiche:

  • Integratore di sali minerali e vitamine

  • Ricco di potassio che migliora la circolazione
  • Dona sollievo all'intestino

Trattamento:

Utilizzare una tazza di bacche di Goji secche e una di latte di cocco (con una noce di cocco si ottengono 600 ml di latte) per ottenere un succo dal sapore esotico e rigeneranteUtilizzare una tazza di bacche di Goji secche e una di latte di cocco (con una noce di cocco si ottengono 600 ml di latte) per ottenere un succo dal sapore esotico e rigenerante.


La rubrica del coloso

Conservazione: dopo averle essiccate mantenere in un barattolo a chiusura ermetica, tenerlo in un luogo buio e asciutto.

Gusto: non eccessivamente dolce, il retrogusto amarognolo e il profumo di frutti rossi, queste bacche si sposano bene sia con il dolce che con il salato trasformandosi in un ingrediente molto versatile che può donare una nota particolare ad antipasti, primi, secondi e dessert

Ricette con bacche di Goji

Barrette integrali alle bacche di Goji

Ingredienti: - 50 gr nocciole sgusciate

                    - 50 gr mandorle sgusciate

                     - 40 gr di bacche di Goji esiccate

                     - 50 gr fiocchi d'avena

                     - 40 gr di semi di zucca o di girasole

                     - 30 gr uvetta

                     - 2 cucchiai di olio extravergine 

                     - 200 gr di miele piuttosto liquido

                     - 2 cucchiai di farina di cocco

Preparazione: lasciare in ammollo per 30 min l'uvetta e le bacche di Goji, evitando così che si induriscano durante la cottura in forno, prima di unirle al composto scolare e asciugare bene con un panno. Tritare le mandorle, i fiocchi d'avena e le noci fino ad ottenere una farina granulosa; versare gli ingredienti nella terrina insieme alla farina di cocco e ai semi prescelti, tagliati a pezzetti o lasciati interi a piacere. Dopo aver ottenuto un composto omogeneo aggiungere uvetta e bacche di Goji, infine lo sciroppo e mescolare nuovamente, fino a che non diventi una pasta omogenea e piuttosto appiccicosa. Ungere una teglia con l'olio e mettere il composto, appiattirlo fino ad ottenere uno strato da 1 cm; cuocere in forno a 180° per 10-15 minuti. Quindi lasciarlo a raffreddare, tagliare a strisce per ottenere le barrette e conservare in frigorifero per 4-5 giorni in un contenitore per alimenti.

 

Benefici: contrasta i radicali liberi, energetico, ricco di antiossidanti naturali.

Bucatini acciughe, Goji, pinoli e finocchietto

Ingredienti per 4 persone: 

- 30 g di bacche di Goji

- uno spicchio d'aglio 

- 16 fileti di acciuga

- 30 g di pinoli

- 440 g di bucatini

- pane casereccio grattugiato

- finocchietto selvatico

- olio extravergine 

Preparazione: far rosolare la cipolla per 2-3 minuti, fino a farla dorare; unire la zucchina tagliata e saltare per 5 minuti, condire con sale e pepe. Aggiungere poi le bacche di Goji strizzate e far cuocere a fuoco moderato per 2 minuti. Lasciar raffreddare, una volta cotta la pasta condire aggiungendo sale, pepe e olio se necessari e il formaggio tagliato a dadini.

Muffin con bacche di Goji

Ingredienti: - 1 limone

                    - 200 gr farina 00

                    - 80 gr zucchero di canna

                    - 150 gr di ricotta

                    - 1 bustina di lievito

                    - 60 gr bacche di Goji

                    - 2 uova

                    - 60 gr olio extravergine di oliva

Preparazione: lavorare in una ciotola le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, quindi aggiungere l'olio e lavorare con delle fruste. Unire poi farina e lievito setacciandoli, infine buccia di limone grattugiata. Dopo aver ottenuto un composto omogeneo aggiungere le bacche, quindi infornare a 180° per 15-20 minuti


Scrivi commento

Commenti: 0