Salvia

SALVIA

dal latino SALVIA PRATENSIS _ erba dei prati

La salvia Pratensis è una varietà, tra le 1000 esistenti, di salvia che cresce spontanea in Italia. La Salvia Comune originaria del bacino del Mediterraneo; è un piccolo arbusto sempreverde, suffrutice a portamento cespuglioso
<p style="display: none;"><cite><a href="http://www.my-personaltrainer.it/erbe-medicinali/salvia.html">Salvia</a></cite> da http://www.my-personaltrainer.it/erbe-medicinali/salvia.html</p>
;
 dalle foglie semplici, feltrose al tatto, hanno un colore verde-grigiastro e un odore caratteristico. Il suo nome scientifico è  Salvia officinalis.

Proprietà intrinseche della SALVIA

  • Salvia ha la stessa radice del verbo salvare e della parola latina salus  (salvezza)
  • E' uno stimolante benefico dell’organismo
  • Secondo la tradizione cinese ècapace di donare longevita
  • Molto benefica per il cervello e aiuta la memoria

Habitat ideale

Requisiti per un corretto posizionamento:

  • NON esporre la pianta in pieno sole (evitare soprattutto le ore pomeridiane)
  • NON sopporta periodi di siccità
  • NON resiste al clima freddo o gelido, dal primo freddo soffre all'esterno

ESPOSIZIONE

pieno sole o mezz'ombra, regalando alla pianta tutti i giorni ore di sole

 

 

CORRETTA IRRIGAZIONE

abbondante e regolare (lo strato superiore del terreno deve asciugare tra un'irrigazione e l'altra)

 

  

CONCIMAZIONE con solfato di potassio

Possibile scegliere tra concime a lenta cessione ORGANICO o un concime a rapido assorbimento, per un effetto immediato

 

TERRENO BASICO & ben drenato

Effettuare potatura di mantenimento del cespuglio, evitando che la pianta produca i fiori, in modo da favorire lo sviluppo delle foglie.


Ricetta per il terreno:

Ingredienti:   - argilla espansa 

                      - 1/2 terriccio stallatico  

                      - 1/2 terriccio per fioriere

 

Procedimento in vaso:  realizzare con l'argilla un fondo drenante; mischiare una parte di terriccio stallatico e una di terriccio per fioriere; quindi interrare la pianta.

Procedimento in terra:  unire al terreno di coltura già esistente una parte di terriccio stallatico per migliorare la fertilità; infine interrare la pianta.


Benessere & Salute

Infuso alla salvia

Ingredienti: - 1 Litro d'acqua

                     - 15-30 g di foglie di salvia

Preparazione: il metodo migliore è quello di versare l'acqua bollente direttamente sulle foglie raccolte; infine lasciare macerare per 24 ore.

N.B. Controindicata per i soggetti nervosi e pericolosa per le donne che allattano, non deve essere posta a contatto con recipienti di ferro.

Rimedi per la salute

Disturbi: Stati depressivi - Stanchezze fisiche e mentale

Cura: Occorre prenderlo prima di andare a letto o nei momento in cui accusiamo questi disturbi.

Disturbi: Mal di gola - Igiene orale - Gengivite

Cura: Dopo aver filtrato l'infuso lasciare intiepidire, quindi aggiungere 2 cucchiai di miele e 1 di aceto. Conservare in una bottiglia di vetro scuro, si conserva in frigorifero per alcuni giorni.

Disturbi: Afte

Cura: Un infuso 2 volte al giorno, per aiutare a disinfettare le vie urinarie.

Disturbi: Cistite

Cura: Bere l'infuso dopo un pasto pesante, per avere un solievo immediato allo stomaco.

Rimedi di bellezza

Disturbi: Cura capelli scuri

Cura: Sciacquare i capelli con un infuso.


Olio essenziale alla salvia

Le proprietà terapeutiche dell'olio essenziale di salvia ricco di alfa e beta thujone.

 

N.B.  Ha un effetto balsamico ed espettorante ed è benefica anche negli eccessi di asma.

Rimedi per la salute

Disturbi: Rilassante, & sconfigge il nervosismo

Cura: Se inalato induce calma e serenità in presenza di stress e imminenti impegni.

Disturbi: Cellulite & Dolori mestruali

Cura: Per aiutare il riequillibrio ormonale femminile, diluire qualche goccia di olio essenziale in olio di mandorle dolci e massaggiare sul corpo.

Disturbi: Depurativo per fegato e reni & Intossicazioni e diarrea

Cura: Assumere in un cucchiaio di miele 2 gocce di olio essenziale, quando si riscontrano questi disturbi.

Disturbi: Sintomi di vertigini

Cura: Mettere poche gocce di olio di salvia su di un batuffolo di cotone o un fazzoletto e inala.


Decotto alla salvia

Ingredienti: - acqua

                     -10 foglie di salvia

Preparazione: far bollire l'acqua in un pentolino per 3 minuti, quindi mettere le foglie nell'acqua; aggiungere una buccia di limone e anche un succo. Fare gargarismi con il decotto tiepido e in estate a temperatura ambiente.

N.B.  Nella salvia c'è molto olio etereo fondamentale per fare i gargarismi, ma che non deve essere inghiottito; per questo va bollita esattamente 3 minuti.

Rimedi per la salute

Disturbi: Ansia & Stress

Cura: Far bollire per qualche minuto in una tazza di latte un cucchiaio di foglie secche sminuzzate, filtrare e fare gargarismi.

Rimedi di bellezza

Disturbi: Normalizzare capelli secchi

Cura: Versare sui capelli un decotto ottenuto con 1 Litro d'acqua e 3 cucchiai di salvia essiccata; filtrare e aggiungere un bicchiere di aceto di mele. Consigliato per chi ha capelli scuri.

Disturbi: Tintura per capelli scuri

Cura: Versare sui capelli un decotto, ottenuto da 1 Litro d'acqua e 50 g di foglie essiccate, bollire per 20 minuti. Sciacquare i capelli con questo decotto. L'effetto sarà evidente solo se gli sciacqui vengano fatti con frequenza.


Olio da bagno alla salvia

Ingredienti: - 100 gocce di olio essenziale di salvia 

                    - 150 ml di olio extra vergine d'oliva

                     -1 bottiglia di vetro scuro

Preparazione: unire tutti gli ingredienti nella bottiglia e chiuderla ermeticamente; agitare per mescolare bene tutti gli elementi. Quindi aggiungere un mezzo cucchiaio di olio in un bagno caldo e massaggiare il corpo.

Benifici:

Rilassante, stimolante, tonicante e rigenerante.


Lozione per capelli alla salvia

Ingredienti: - 2 tazze d'acqua

                    - 2 cucchiai di aceto di mele

                    - 2 cucchiaini di salvia essiccata

Preparazione: mettere in una terrina la salvia; far bollire l'acqua e una volta in ebollizione versarla sulla salvia e lasciare in infusione per 15 minuto; poi filtrare e aggiungere l'aceto di mele. Dopo lo shampoo distribuire la lozione sui capelli e infine asciugare.

Benifici:

Ravviva il colore dei capelli e li rinnova.


Vino alla salvia

Ingredienti: - 1 Litro di vino liquoroso

                    - 30 g foglie di salvia

Preparazione: versare le foglie nel vino, lasciare macerare per 5 giorni, poi filtrare. Bere 1 bicchiere 2-3 volte al giorno.

Benefici:

Contro disturbi digestivi e intestinali.


Maschera per PELLI GRASSE

Ingredienti: - 3 cucchiai foglie secche 

                    - 2 manciate foglie fresche 

                    - acqua minerale 

                    - farina di mandorle o argilla                 

Preparazione:  filtrare le foglie secche e fresche nell'acqua minerale; aggiungere farina di mandorle o argilla per rendere più solida la maschera; infine applicare sul viso per 20 minuti; risciacquare con acqua tiepida.

Benefici:

Purifica e libera la pelle da gran parte delle impurità.


Pulizia dei denti

Ingredienti: - foglie fresche di salvia     

Preparazione: strofinare una foglia fresca di salvia sui denti, questo gli ridarà brillantezza ai denti.

Benefici:

Sbianca e rende brillanti i denti.


La rubrica del coloso

Conservazione: le foglie fresche devono  essere conservati in barattoli o contenitori di vetro e posti al riparo dalla luce; mentre le infiorescenze vanno messe ad essiccare in luoghi ombrosi e conservate in sacchetti di tela o carta.

Gusto: si contraddistingue per il suo sapore molto delicato, infatti si consiglia di aggiungerla ai piatti alla fine della preparazione; per non perdere la sua essenza.


Scrivi commento

Commenti: 0