Timo

TIMO

dal latino THYMUS VULGARIS _ pianta del coraggio

Il timo comune, Thymus vulgaris, è una pianta arbustiva aromatica, appartenente alla famiglia delle Lamiaceaepropria dei luoghi aridi della zona mediterranea. Perenne, arbusto sempreverde particolarmente grazioso; ha portamento cespuglioso con fusto legnoso; i fiori sono piccoli, bianco-rosei, riuniti in brevi infiorescenze.  Originario delle zone del mediterraneo occidentale; in Italia viene largamente coltivato e cresce spontaneo in alcune aree che ne permettono lo sviluppo.

Proprietà intrinseche del TIMO

  • Il Timo nei secoli ha rappresentato l'intelligenza, l'operosità e l'amore duraturo

  • E' uno stimolante benefico dell’organismo
  • Il Timo veniva usato anche nei riti sacri, per il suo fumo, dalle proprietà ritenute disinfettanti

Habitat ideale

ESPOSIZIONE

pieno sole o mezz'ombra, regalando alla pianta tutti i giorni ore di sole

 

 

CORRETTA IRRIGAZIONE

abbondante e regolare (lo strato superiore del terreno deve asciugare tra un'irrigazione e l'altra)

 

  

CONCIMAZIONE con solfato di potassio

Possibile scegliere tra concime a lenta cessione ORGANICO o un concime a rapido assorbimento, per un effetto immediato

 

TERRENO BASICO & ben drenato

Effettuare potatura di mantenimento del cespuglio, evitando che la pianta produca i fiori, in modo da favorire lo sviluppo delle foglie.


Ricetta per il terreno:

Ingredienti:   - argilla espansa 

                      - 1/2 terriccio stallatico  

                      - 1/2 terriccio per fioriere

 

Procedimento in vaso:  realizzare con l'argilla un fondo drenante; mischiare una parte di terriccio stallatico e una di terriccio per fioriere; quindi interrare la pianta.

Procedimento in terra:  unire al terreno di coltura già esistente una parte di terriccio stallatico per migliorare la fertilità; infine interrare la pianta.


Benessere & Salute

Infuso al timo

Ingredienti: - 250 ml di acqua 

                     - 1 cucchiaino di timo essiccato e tritato

Preparazione: far bollire l'acqua in un pentolino, una volta raggiunta l'ebollizione versare in una tazza, sul fondo della quale è stato già posto il timo; far riposare per 15 minuti, infine filtrare.

N.B. La dose giornaliera è di circa 8-10 mg per chilogrammo di peso corporeo, suddivisa in due o tre assunzioni, preferibilmente lontano dai pasti.

Rimedi per la salute

Disturbi: Mal di gola & Tosse

Cura: Bere una tazza di infuso al giorno. Oppure lasciar raffreddare l'infuso e usarlo per fare gargarismi.

Disturbi: Gonfiori intestinali   & Aerofagia dovuta a cattiva digestione

Cura: Bere una tazza di infuso tiepido al giorno, per aiutare la regolarizzazione della digestione.

Disturbi: Alleviare senso di stanchezza e affaticamento

Cura: Fare pediluvi, al fine di alleviare queste sensazioni che potrebbero presentarsi a fine giornata a livello degli arti inferiori.

Disturbi: Rimedio per inappetenza

Cura: Mettere in infusione per 5 minuti 10 g di foglie secche. Bere dopo i pasti una tazzina di infuso caldo.

Rimedi di bellezza

Disturbi: Curare capelli deboli

Cura: Sciacquare i capelli, come ultimo risciacquo, con un infuso tiepido.


Olio essenziale al Basilico

Il timo contiene diversi oli essenziali, fino al 50% di timolo, e in misura nettamente minore carvacrolo, terpineolo, borneolo, linalolo, geraniolo, tujanolo; contiene anche tannini ad azione antivirale.

 

N.B. L’olio essenziale appena distillato è irritante a causa della grande quantità di Timoloe.

Rimedi per la salute

Disturbi: Mal di gola

Cura: Spalmare una goccia di olio essenziale esternamente alla gola.

Disturbi: Infezioni alla gola

Cura: Diluire una goccia di O.E. di timo e fare gargarismi.

Disturbi: Stanchezza e spossatezza 

Cura: Diluire due gocce di olio essenziale in una pentola d’acqua; portare ad ebollizione; quindi fare fumenti. Essendo un tonico nervino stimola la mente ed è utile nei momenti di affaticamento o stress.


Tisana al timo

Ingredienti: - 200 ml di acqua 

                     - 2 cucchiai di foglie di timo essiccato e tritato

                     - 1-2 cucchiaini di miele

Preparazione: mettere le foglie di timo in una tazza, aggiungervi l'acqua bollente e lasciare in infusione per 10 minuti. Filtrare e addolcire con il miele.

N.B. Una tazza più volte al giorno; non per uso prolungato, da usare solo nei giorni di malessere.

Rimedi per la salute

Disturbi: Contro reumatismi

Cura: Realizzare la tisana con le seguenti dosi: 2 tazze di foglie essiccate e 2 Litri di acqua calda. Lasciare in infusione per 20 minuti una volta filtrato aggiungere all'acqua del bagno. 

Disturbi: Rimedio contro dolori mestruali

Cura: Le sostanze contenute nel timo, trasportate dal sangue, raggiungono gli organi genitali femminili, sui quali svolgono un'azione decongestionante. Per questo motivo la tisana dì timo è utile in caso di dolori mestruali. Berne 1 tazza 3-4 volte al giorno addolcita con un po' di miele. 

Rimedi di bellezza

Disturbi: Contro impurità cutanee

Cura: Bere 1 tazza 3 volte al giorno per molte settimane. Stimolando il metabolismo e la funzionalità epatica, efficace contro acne e altre impurità


La rubrica del coloso

Conservazione: la pre-fioritura o la prima fase della fioritura sono il momento per raccogliere il timo, in genere Giugno e Luglio e eventualmente ad Agosto.

Tagliate i getti non lignificati, lavateli e asciugateli bene, quindi poneteli a essiccare in luogo ombroso e ventilato. Una volta essiccato si può conservare intero o sminuzzato in un contenitore a chiusura ermetica.

Gusto: il suo aroma è apprezzato da tempo immemorabile, in quanto eccita l'appetito e favorisce la digestione dei grassi. Le foglie di timo si usano soprattutto con le carni e il pollame, ma insaporiscono vantaggiosamente anche i piatti a base di pesce. 

 


Scrivi commento

Commenti: 0