ERBACCE - Come combatterle in estate

Per avere un giardino sempre pulito e in ordine occorre intraprendere una vera e propria "guerra" alle piante infestanti.  Arginarne la presenza è difficile e richiede interventi di diserbo costanti.


?

COSA SONO LE INFESTANTI

Sono piante spontanee indesiderate. Si tratta di specie naturalmente rustiche, di rapida crescita e molto adatte al clima e al terreno in cui si sviluppano.



Esistono diversi tipi di diserbanti con differenti funzioni e modalità di impiego:

Diserbante TOTALE

per eliminare ogni pianta

GLIFOSATE = ROUNDUP = TAIFUN

Si tratta di un erbicida concentrato che elimina tutte le piante su cui viene utilizzato, non solo le infestanti. E' utile per pulire completamente il terreno in preparazione alla semine e per tutte le erbe che crescono dove non dovrebbero (tra le beole, tra la ghiaia delle aiuole, etc..)

Diserbante SELETTIVO

per estirpare infestati a Foglia Larga

Principio attivo: DICOTILEDONI

E' un prodotto che uccide solo le infestanti a foglia larga, senza danneggiare le graminacee, o il prato.

per estirpare infestati a Foglia Stretta

Principio attivo: MONOCOTILEDONI

E' un diserbo specifico per le graminacee infestanti.

Non nuoce alla graminacee coltivate del prato.

!

I diserbanti selettivi sono più efficaci se usati 3 giorni dopo l'ultimo taglio del prato, quando lo stesso è leggermente umido. Idealmente, vanno utilizzati con temperature miti.

E' inoltre indispensabile bagnare il tappeto erboso 24h dopo il diserbo e attendere almeno 3 giorni per il taglio successivo.


Diserbante  ANTIgerminello

Prevenzione infestanti

MOST MICRO

Erbicida efficace contro le infestanti appena germinate, in grado anche di inibire la germinazione dei semi depositatisi sul terreno.  E' attivo sia sulle monocotiledoni, che sulle dicotiledoni e può essere usato su prati già germinati, aiuole e orto. 

!

E' bene ricordare che i prodotti in questione sono per sempre sostanze tossiche e vanno maneggiati con la dovuta attenzione. Indossate sempre guanti in PVC ed evitate il contatto diretto con il diserbante.

L'abuso e il dosaggio eccessivo possono danneggiare le colture e il prato


!!

CONSIGLI UTILI:

tagliare il prato è di per sé efficace nel contenimento di molte erbe infestanti


Torna ai consigli botanici:


Scrivi commento

Commenti: 0