Foglie gialle, foglie che cadono

LE FOGLIE AUTUNNALI

Osservare eventuali cambiamenti nelle foglie delle proprie piante è importante per capire lo stato di salute. Per sapere quando e come intervenire, però, bisogna saper distinguere i normali mutamenti dovuti ai cambi di stagione, dai segni di malessere.


Foglie color bruno-rosso senza caduta

 Questo tipo di cambiamento nel fogliame si può verificare quando la pianta attraversa periodi di riposo come l'inverno.

Piante come la Nandina Domestica si colorano di rosso con il freddo, diventando ancora più belle. Se anche il vostro Gelsomino (Trachelospermum Jasminoides) oppure la vostre conifere cambieranno colore con il freddo, non dovete preoccuparvi della salute della pianta, essendo un cambiamento naturale del fogliame.  Potrete comunque somministrare alle piante degli integratori a base di ferro per mantenerle verdi, restituendo colore alle foglie.

Nandina Domestica

Gelsomino

(Trachelospermum Jasminoides)



Foglie gialle senza cadere

Le foglie ingialliscono senza cadere, quando la pianta ha una carenza di ferro (clorosi ferrica). In questo caso le foglie assumono un aspetto scolorito, perdendo colore a partire dai margini della foglia. Raramente può verificarsi una condizione simile, dovuta a infezioni batteriche o viraliIn caso di carenze somministrate regolarmente un integratore a base di ferro.

Cifo SolFer 

Cifo Ferro

Refer KB

Verdexan Antica officina Botanica



Foglie cambiano colore & cadono

Le foglie cambiano colore e cadono, quando la pianta è malata, stressata oppure per il normale cambio di stagione.

E' NORMALE QUANDO: 

  • la pianta in questione è decidua e perde le foglie prima del riposo invernale
  • la pianta in questione è sempreverde, ma sta perdendo le foglie più vecchie per cambiarle. In questo caso cadrà solo una piccola parte della chioma.

Piante sotto stress

La perdita di foglia non viene riscontrata la presenza di patogeni sulla pianta, nonostante si stia defogliando.

Può succedere soprattutto a piante sensibili al freddo, come gli agrumi se esposti al gelo. Altre fonti di stress possono essere l'eccesso o la carenza di acqua; oppure il danneggiamento delle radici. Piante particolarmente delicate, come il Ficus Beniamino, possono reagire male quando vengono spostate e devono riadattarsi alla nuova posizione scelta. In questi casi somministrare concimi adatti; ma solo durante i periodi di vegetazione della pianta.

Antistress antika Off Botanica

Aminos Cifo

Algatron Cifo

Sinergon Cifo



Quando la pianta è malata

Le foglie ingialliscono a macchie, solitamente seccano in seguito, oppure perdono colore successivamente alle punture di acari o insetti: in questo caso è necessario capire nello specifico quale sia il patogeno e utilizzare il giusto prodotto, fungicida o insetticida. 


!!!

Porta la foglia malata della tua pianta in vivaio e sapremo fornirti una consulenza mirata consigliando i prodotti più adatti alle esigenze dalla essenza da trattare. FITOFARMACIA delle piante

!!!



Scrivi commento

Commenti: 0